Matera

Matera è la città dei Sassi, il nucleo urbano originario, sviluppatosi a partire dalle grotte naturali scavate nella roccia e successivamente modellate in strutture sempre più complesse all’interno di due grandi anfiteatri naturali che sono il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano.
La struttura architettonica è costituita da due sistemi, quello immediamente visibile realizzato con le stratificazioni successive di abitazioni, corti, ballotoi, palazzi, chiese, strade orti e giardini, e quello
interno e invisibile a prima vista costituito da cisterne, neviere, grotte cunicoli e sistemi di controllo delle acque, sistemi essenziali per la vita e la ricchezza della comunità.
Nel 1993 l’UNESCO dichiara i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Il 17 Ottobre 2014 Matera è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Visita ai Sassi di Matera

I Sassi sono stati il primo sito al Sud ad essere dichiarato "Patrimonio Mondiale dell’Umanità", nel 1993. Essi sono l’esempio più significativo di nucleo urbano scavato nella roccia, testimoniando, l’"arte del vivere in grotta". L’uomo abitava in questi luoghi fin dal "paleolitico", età della pietra antica, all’incirca 2,5 milioni di anni fa. Il dott. Ridola, studioso materano a cui fu dedicato il museo omonimo e nel quale si conservano reperti, giunse a queste conclusioni quando scoprì la famosa "grotta dei pipistrelli".
Altro motivo di grande interesse nei Sassi sono le testimonianze che hanno lasciato i monaci benedettini e quelli di origine greco-ortodossa, i bizantini. Questi religiosi si stanziarono nella gravina introno all’VIII-IX secolo, abitando le grotte e rendendole luogo di culto, le cosiddette "chiese rupestri". Ad oggi se ne contano più di 150. Una delle più interessanti fra quelle che si possono visitare è la "cripta del peccato originale".

TOUR INFO

Partenza da Calaponte: 09:00
Arrivo a Matera: 10:45
Pranzo presso Trattoria Tipica: 13:00
Rientro a Calaponte: 16:00

Altro da visitare

Polignano a Mare

Polignano a Mare definita come la “Perla dell’Adriatico” rappresenta una delle più suggestive località della Puglia.

continua
Alberobello

Alberobello, situata a pochi chilometri da Polignano a Mare, rappresenta una delle caratteristiche mete turistiche della Puglia.

continua
Castellana Grotte

A pochi chilometri dalla costa adriatica sorge la cittadina nota per il suo complesso speleologico di fama internazionale.

continua
Castel del Monte

Situato sulla cima di uno scenografico colle, si erige una delle più enigmatiche e affascinanti Opere italiane.

continua
Ostuni

L’incantevole “città bianca” è un caratteristico antico borgo situato nelle vicinanze di Polignano a Mare, una delle meravigliose mete da dover visitare.

continua
Golf Club

Nei pressi del Marina sono dislocati diversi esclusivi campi da golf, dei prestigiosi centri in cui mettere in pratica la propria abilità.

continua
Masseria Perrini (Alberobello)

Percorso esperienziale in masseria e visita ad Alberobello.

continua
Masseria La Calcara (Altamura)

Laboratorio di cucina tipica, visita dell’agriturismo e pranzo.

continua